Italia Solidale - Mondo Solidale

News

Concretezza e valore delle energie personali nell’inconscio di ogni persona

309632537_779220309846524_9130032484221958718_n

Padre Angelo Benolli, presidente e fondatore di Italia Solidale-Mondo Solidale, nel suo libro Uscire da ogni inganno scrive: “L’energia personale è la ricchezza unica e più grande di ogni persona, è la base della vita, la forza più grande che anima la mente, le relazioni, l’amore, la fede”

Fermiamoci qualche secondo a guardare questa foto. È mattina presto, il sole non è ancora sorto del tutto ma è già ora di tornare a casa, a Pakwach, in Uganda. Sulla testa di questa comunità di cinque donne c’è quello che servirà per preparare la colazione, il pranzo, la cena dei propri bambini e degli altri.

A Pakwach non c’è né gas né elettricità, eppure in queste cinque donne c’è un’energia che non dipende da nessuna multinazionale, da nessun accordo internazionale. In loro stamattina vedo espresso in carne ed ossa quello che Padre Angelo ha vissuto e donato a tutto il mondo, noi Italiani compresi, e cioè la consapevolezza che Dio il vero giacimento di luce ed energia l’ha messo dentro la nostra persona: nell’inconscio. P. Angelo ha scritto parole memorabili sull’energia personale nella psiche di ogni persona. Le ha scritte a 2100 metri di altitudine, guardando il lago di Garda dal monte Altissimo, vero e proprio papà e silenzioso custode del carisma fondativo del nostro movimento. 

P.Angelo scrive:

“Sia che si osservi il bambino, sia che si osservi la persona matura o qualsiasi persona nei momenti più importanti della propria vita, appare sempre ciò che è essenziale e sostanziale del vivere: la presenza e la manifestazione dell’energia personale. L’energia personale non disturbata è la vita vera. È una carica di forza emotiva, un’energia completa di per sé. Sempre in pace, in movimento, in relazione. Essa parte dal profondo del nostro Essere e si manifesta, di per sé, sempre in libertà, unicità, completezza e pace. Tutto percepisce ma a nulla si adatta. Anima il corpo, la mente, le relazioni. In potenza non è mai falsa, non accetta mai travolgimenti, tutela sempre la propria forza, è in un permanente stato di maturità. Desidera, via via, crescere, comprendere, amare, creare, servire, ma mai vuole disperdersi, assoggettarsi, sovrapporsi. Presenza, movimento, attenzione, libertà, sapienza, scambio, amore e pace sono qualità intrinseche al permanere e al fiorire di ogni energia personale. La sua forza caratterizza l’anima, porta il sesso all’amore, nutre di gioia i nervi, tiene forte e sano il corpo, irrora la mente e la rende sapiente. Il suo calore, forte come il fuoco, penetra in ogni realtà, ama e serve”.

Scopriamolo anche noi tutto questo: serviamolo, nutriamolo, dandogli il vero amore. Facciamo anche noi comunità eucaristiche e missionarie, gemelliamoci con queste famiglie ed i loro bambini meravigliosi che hanno tanto da darci. Come Gesù ci diceva qualche giorno fa: “Non temete, valete più di molti passeri!”.

Di Rita Ranucci

Altre news

23/11/2022

Quando l’Amore brucia l’Anima. Lettera di Stefano Russo a p. Angelo Benolli

3/11/2022

Testimonianza di Stefano Bovenzi, Italia Solidale-Mondo Solidale Vo.S.Vi.M.

25/10/2022

Testimonianza di Beatrice Marchesi, Pavia Solidale-Lombardia Solidale

23/11/2022

Quando l’Amore brucia l’Anima. Lettera di Stefano Russo a p. Angelo Benolli